Primo Percorso Vita in Ucraina


2016          Primo Percorso Vita in Ucraina


                                                        

                       La città di Chernivtsi, Ucraina, che conta 300'000 abitanti, ha in comune con Bellinzona due cose: essere iscritta sulla Lista del                            Patrimonio mondiale  UNESCO e, dal 27 agosto 2016, avere un Percorso Vita.

                       L’idea di costruire un Percorso Vita è stata di  Marianna Krylova, di Chernivtsi: nel  2012 mentre si trovava in Svizzera ospite                                   dell’Unione svizzera ne aveva visto uno. 

                       nello stesso anno ha pure visitato  Bellinzona creando dei legami d’amicizia con alcune socie.

                       Dopo aver superato le varie difficoltà burocratiche, quali il permesso di costruzione e l’autorizzazione da parte di Zurigo Vita , si                            trattava di trovare il finanziamento. 

                       La situazione economica in Ucraina non è delle migliori e così, da parte del Club si è deciso di sostenere finanziariamente il                                    progetto.

                       Ci sono voluti alcuni anni per la totale realizzazione, ma finalmente il 27 agosto c’è  stata l’inaugurazione ufficiale.

                       Presenti il Sindaco e altre autorità cittadine, come pure sportivi d’élite, giovani e meno giovani e naturalmente le nostre                                           rappresentanti nelle persone di Marzia Regazzi, presidente, Emma Brugnoli, madrina del progetto , Marialuisa Calzascia e                                       Gabriella Jelmini, la popolazione ha preso possesso di questo bel percorso situato all'interno   di uno dei  parchi cittadini.