1995 Anno internazionale della natura

 
 
Dono di due alberi in via di estinzione ai 19 comuni del distretto                                                                                    
La natura viene sempre più minacciata, le piante autoctone stanno scomparendo dai nostri giardini a vantaggio di piante ornamentali a volte invasive.
Il club ha deciso di offrire ai 19 comuni della regione due alberi ad alto fusto ormai scomparsi, ma che nel passato erano fonte anche di guadagno.
Gli alberi scelti, noce e bagolaro, sono alberi presenti nella fascia mediterranea. Questi alberi non risentono  dei problemi creati dall’inquinamento atmosferico.
Gli alberi sono stati messi a dimora il 21 marzo 1996 in occasione della Giornata mondiale della foresta. Allievi di scuola elementare hanno assistito in tutti i comuni alla messa a dimora degli alberi.
                       (vedi La regione del 20.03.1996; La Regione e Corriere del Ticino del 22.03.1996; Giornale del popolo del 23.03.1996)