Club Bellinzona e Valli‎ > ‎Azioni‎ > ‎

2013 ContAr Violeta Parra

Il 17 novembre 2013 è andata in scena, presso il Teatro dell’Oratorio parrocchiale di Bellinzona,  la pièce teatrale “Violeta Parra” di e con Francesca  Brusa Pasqué.

Chi è Violeta Parra? Violeta nasce in Cile nel 1917 in una famiglia molto povera (ha dieci fratelli); ha una personalità molto complessa, è cantautrice e ricercatrice della tradizione popolare canora del suo paese, poetessa, pittrice (sarà la prima donna latinoamericana a esporre le sue opere al Louvre) e non ha paura di denunciare, con le sue canzoni, la situazione di povertà e miseria in cui vive buona parte della popolazione cilena. Si sposa due volte e da questi matrimoni nascono quattro figli, ma nel 1960 incontra quello che lei definisce l’amore della sua vita. Muore nel 1967 a seguito di una gravissima depressione, non senza averci lasciato il suo testamento spirituale in quella bellissima canzone che è “Gracias a la vida”. Il ricavato è stato devoluto al Progetto verde della Fondazione Il Gabbiano.

(vedi Corriere del ticino del 11.11.2013; La Regione del 09.11.2013 e La Stadera del 09.11.2013)